Quando un progetto diventa una bella e lunga avventura

La mia storia in NTT DATA è stata ricca di momenti di crescita, progetti sfidanti e tanta passione. Poco tempo dopo l’assunzione, sono entrata a far parte del team che ha realizzato il Contact Center per un importante operatore telefonico, primo in quel paese, il Brasile. Erano gli anni dei primi call center, ed io fresca di studi e senza una lunga esperienza lavorativa, sono stata catapultata in un mondo diverso dal mio e ricco di nuovi stimoli.

Non sarà difficile per voi immaginare la mia gioia per aver potuto cogliere questa bellissima opportunità di crescita che ha ampliato la mia esperienza e le mie competenze professionali e mi ha permesso di crescere dal punto di vista personale e professionale. Il continuo e proficuo confronto con gli altri membri della squadra italo-brasiliana mi ha insegnato a superare le inevitabili difficoltà legate al lavoro, alla differenza di lingua e di modi di pensare sempre però in un clima sereno e di collaborazione costante, col sorriso, col rispetto gli uni degli altri.

Ho un fantastico ricordo di questa esperienza che mi ha aiutata a diventare quello che oggi sono, mi ha  insegnato ad affrontare e risolvere rapidamente le difficoltà e a fare squadra. Ho fatto parte da sempre del gruppo di Contact Center che seguendo di volta in volta il progresso tecnologico, si è evoluto e aperto verso le tematiche Digital. Successivamente ho avuto anche esperienze in altri campi come quello dello sviluppo delle attività di manutenzione dell’architettura Cisco per vari clienti, ma posso dire che essendo da sempre interessata agli aspetti tecnologici e innovativi, anche il mio passaggio alle aree più tecniche si è rivelato interessante e formativo e mi ha offerto la possibilità di esplorare le peculiarità di molti settori verticali di industria.

In tempi più recenti, a seguito di una importate gara vinta dall’azienda NTTDATA, mi è stato affidato il ruolo di Team Leader sul progetto Digital Contact Center per un importante operatore telefonico italiano e mi sono impegnata su questo progetto per molti aspetti nuovi con entusiasmo. Questo ruolo mi ha arricchita dal punto di vista umano, culturale e professionale anche se non sono mancati i momenti di stanchezza e gli ostacoli da superare.  Tirando le somme di questa mia esperienza lavorativa, posso sicuramente affermare che avere il supporto di un team che funziona e di una team leader con notevoli capacità di gestione di persone e problematiche  è stato di grande aiuto. Da parte mia, mi sono sin da subito sentita parte integrante di un gruppo di persone di altissimo valore umano e dall’eccellente formazione professionale che mi ha aiutato a raggiungere risultati soddisfacenti e a superare le innumerevoli le difficoltà che si sono presentate sul mio cammino.

Oggi il gruppo di lavoro di cui faccio parte, è stato premiato dalla casa madre giapponese per esser stato l’unico team di progetto nel 2018 in Italia ad avere interpretato al meglio i valori della nostra corporate – Client First, Foresight, Teamwork.

Si è trattato di un premio che ci ha molto inorgoglito perché è la testimonianza del nostro concreto impegno verso un cliente importante che ci ha riconosciuto come un partner valido e affidabile in grado di lavorare al meglio e di offrirgli un supporto a tutto tondo che ha dato ottimi ritorni in termini di redditività e di immagine del gruppo.

Spero di essere sempre coinvolta in progetti complessi come questo, sono quelli che mi piacciono di più e che mi motivano a migliorarmi e mettermi alla prova e a imparare cose nuove e sono orgogliosa di far parte di questa squadra.

Sonia Frascarelli Written by: